I caprini - svizzeri puri

Le capre hanno origini antichissime, infatti sono tra gli animali di più antica domesticazione, che servivano all’autoapprovvigionamento. Oggi la Svizzera è vista come il Paese che ha dato origine al metodo moderno di allevamento caprino. In genere le capre
sono allevate soprattutto per la produzione di latte, ma vi sono alcune razze, come
la Buren (Borea) o quella dal Collo nero del Vallese che, in funzione alla loro forma
di detenzione e attitudine, sono allevate per la produzione di carne.

Nel corso degli ultimi 25 anni è aumentata la richiesta di prodotti caprini da parte dei consumatori, i quali sono sempre più attenti a un’alimentazione sana ed equilibrata. Per
questo motivo il numero dei caprini aumenta di giorno in giorno. Questi sono tenuti da oltre 6000 persone. Questi animali possono essere allevati in tutte le regioni e a tutte le altitudini della Svizzera, ma il maggior numero
di capre risiede nei Cantoni di Berna, Ticino, Grigioni, San Gallo e Vallese.

Capra Pavone
 
 
 
 
Federazione svizzera d'allevamento caprino (FSAC)Schützenstrasse 103052 ZollikofenTel: 031/388 61 11Fax: 031/388 61 12info@szzv.ch